Innovazione in sanità, premiato progetto elaborato da un’azienda del Consorzio Terin

Il Sistema ADIGest, utilizzato dalla ASL di Brindisi, ha vinto il Premio Innova S@lute 2017 perché ritenuto un'eccellenza italiana nel panorama della salute. A realizzarlo, una delle società del Consorzio Terin, associato al Distretto, la THCS – Telemedicine for Health Care Solutions di Brindisi. In realtà sono due i premi vinti: il Premio InnovaS@lute2017 “Innovatore 2017” e il Riconoscimento speciale TEVA nell’ambito “Infrastruttura di comunicazione e collaborazione tra strutture, professionisti e amministrazioni”.

ADIGest è un software per la gestione del Servizio di Assistenza Domiciliare Integrata utilizzato per l'intera provincia di Brindisi. Il progetto è stato voluto dall'ASL di Brindisi, che ha costituito un'associazione in partecipazione pubblico-privato e che ora sta implementando la sperimentazione tramite un gruppo di circa 200 addetti formato da operatori sanitari e della centrale operativa, informatici e personale amministrativo. Utilizzando il sistema ADIGest, gli operatori seguono in tempo reale circa 2.500 pazienti a domicilio e, grazie agli smartphone, possono attivare piani individualizzati, calendarizzare gli accessi degli operatori, erogare prestazioni e telediagnosi, oltre a rendicontare le attività svolte. Si ha così un sistema integrato sia sul profilo sanitario che su quello tecnico-amministrativo.

premio consorzioTherin

premio consorzioTherin2

Pin It