Il Distretto porta a Bari ‘eHealth4all’, il premio per le migliori soluzioni IT in ambito sanitario

Tappa barese per la quarta edizione del premio ‘eHealth4all’ per la migliore realizzazione informatica in ambito sanitario: il Distretto Produttivo dell’Informatica pugliese è infatti tra gli organizzatori della quarta edizione dell’iniziativa. Appuntamento in Confindustria il prossimo 7 febbraio, alle 15, per conoscere la manifestazione nazionale ideata allo scopo di premiare il miglior prodotto informatico pensato per la prevenzione in tutte le sue sfaccettature: primaria (di patologie non ancora manifestatesi), secondaria (screening per scoprire patologie da curare in tempo) e terziaria (di ricadute o peggioramenti, ad esempio nelle malattie croniche).

Il premio, lanciato dal Club Ti di Milano, è organizzato in collaborazione con il Club TI Triveneto, CDTI Roma, AICA, Assintel e il Distretto. Come per gli scorsi anni, ‘eHealth4all’ scandaglia il ‘made in Italy’ informatico alla ricerca di software, apps e prototipi fabbricati nel nostro Paese per conferire salute. E si rivolge a protagonisti delle istituzioni (Regioni, università, Asl, ospedali pubblici), sanità privata ed aziende piccole e grandi.

eHealth immagine generica

 

Ciascuna delle tre precedenti edizioni ha posto l’accento su aspetti congiunturali particolari: nel 2013-15 la cura per gli stili di vita in occasione dell’Expo a Milano, nel 2015-17 l’accesso ai servizi sanitari e nel 2017-19 la robotica. Il tema della quarta edizione 2020 – 2021 è il ‘value’, cioè il valore aggiunto per il paziente.

Le aziende interessate a partecipare hanno tempo fino al 15 marzo 2020 per inviare online le schede descrittive dei loro Progetti alla segreteria del premio Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.; il bando di partecipazione è disponibile su www.ehealth4all.it.

L'appuntamento di venerdì 7 è aperto al pubblico, previa registrazione a questo link.

 

Segue il programma dell'evento:

Ore 15,00 - Introduzione
Sergio Fontana, presidente Confindustria Bari-BAT
Salvatore Latronico, presidente Distretto Produttivo dell’Informatica pugliese
Giuseppe Mastronardi, presidente AICA (2016-2018)

Ore 15,30 Presentazione del Premio
Ornella Foillouze, coordinatrice del premio, Club TI Milano

Ore 16,00 Interventi
Ottavio Di Cillo, direttore Centro regionale di Telemedicina della Regione Puglia, AReSS
Filippo Attivissimo, coordinatore del Corso di Studi in Ingegneria dei Sistemi Medicali - Politecnico di Bari
Fabio Bisogni, presidente Fondazione Ricerche Formit

Ore 16,45 Question time

Ore 17,00 Conclusioni
Massimo Casciello, direttore generale Vigilanza su enti e sicurezza delle cure, Ministero della Salute

 

Pin It