L'Osservatorio IT del Distretto avvia le sue prime due ricerche

Il Comitato di indirizzo strategico dell'Osseravatorio IT del Distretto ha definito le linee delle prime due ricerche dell'organismo: la prima verterà sulla profilazione delle aziende associate - con lo scopo di ottenere una classificazione dei prodotti e dei servizi erogati dalle stesse - mentre la seconda sui fabbisogni di competenze IT da parte del sistema produttivo pugliese.
Il coordinamento della prima ricerca è affidato ad Alessandro Muscio dell'Università di Foggia, mentre quello della seconda a Michele Ruta del Politecnico di Bari; entrambi saranno supportati da 'tutor' selezionati tra gli esponenti delle associazioni datoriali che hanno aderito al Distretto.
Si procederà ora alla composizione dei due gruppi di lavoro: ognuno sarà formato da un minimo di quattro tesisti e sarà supportato dagli uffici statistici e di elaborazione dati delle Università. I primi risultati delle due ricerche dovrebbero essere disponibili per il prossimo giugno.

In sede di ultima riunione del Comitato è stato nominato un coordinatore di tutte le attività dell'Osservatorio: si tratta di uno dei due vicepresidenti del Distretto, Antonio Galeone.

Pin It