Chi siamo

Il Distretto Produttivo dell'Informatica è un’associazione di organizzazioni che operano in Puglia nel campo della ricerca, dello sviluppo e della produzione di tecnologie, prodotti e servizi dell’Information Technology. Il Distretto è composto da un centinaio di attori: imprese pugliesi dell’IT, tutte le Università pugliesi (Università degli Studi di Bari, Politecnico di Bari, Università degli Studi di Foggia, Università del Salento), associazioni datoriali (Confindustria, Confapi, Confartigianato, Confcooperative) e associazioni sindacali (Cgil, Cisl, Uil).

Il Distretto è stato riconosciuto come Distretto Produttivo dalla Regione Puglia nel 2010, alle condizioni previste dalla legge regionale n. 23 del 3 agosto 2007.

Il Distretto rappresenta una componente importante, visibile e autorevole dell’economia pugliese, con:
- più di 4.000 addetti, tutti altamente scolarizzati e professionalizzati;
- imprese di ogni dimensione, che generano più di 5OO milioni di euro di fatturato totale e che con la loro ricchezza di prodotti e servizi sono note anche nei mercati internazionali;
- attività di ricerca e formazione accademica nel campo dell'IT svolte da tutte le Università pugliesi e dal Politecnico di Bari.
La missione dell'associazione è consentire la crescita e il miglioramento delle sue realtà in termini di dimensioni e di valore. Per fare questo il Distretto Produttivo dell'Informatica promuove:
- progetti di R&S e collaborazioni industriali tra i suoi membri;
- la creazione di banche dati e osservatori permanenti sulla domanda e offerta di tecnologie e prodotti e servizi IT in Puglia;
- la messa a punto di infrastrutture tecnologiche condivise;
- l’ideazione di modelli organizzativi di filiera innovativi tra i suoi membri;
- l’adozione di strategie che possano rafforzare il mercato regionale IT e migliorare la qualità dei prodotti dei suoi membri;
- l’organizzazione di progetti per la guida e la formazione di risorse professionali delle imprese;
- lo sviluppo della conoscenza e la diffusione di buone pratiche tra i suoi membri.

 

La storia

La tradizione dell’informatica in Puglia ha inizio negli anni Sessanta con l’istituzione del secondo corso di laurea in Italia di Scienze dell’Informazione. È da quel momento che comincia a radicarsi nel territorio una cultura sociale ed economica di imprenditori e studenti lungimiranti che hanno creduto nella potenza innovativa del Digitale.
Oggi il Distretto Produttivo dell'Informatica è un partner strategico della Regione Puglia insieme a realtà come InnovaPuglia, PugliaSviluppo e ARTI (l’Agenzia Regionale per la Tecnologia e l'Innovazione dell’ente regionale).
Durante i primi anni di attività il Distretto ha sviluppato i temi tecnologici del software come servizio, implementato metodologie, tecnologie e modelli di business per la distribuzione di servizi cloud e software, ideato modelli di business per la fornitura di prodotti e servizi basati sull'interazione tra sistemi IT e fisici. Per il triennio 2016-2019 il Distretto si è posto, tra gli altri, gli obiettivi di continuare il percorso di specializzazione, innovazione, lavoro di rete con aziende, enti e istituzioni, creare l'Osservatorio IT, qualificare l’offerta di prodotti e servizi delle aziende associate, implementare la formazione digitale e la collaborazione tra PMI e grandi imprese.

Pin It